venerdì 22 febbraio 2008

BOCCONI: "Parere di un Laureato"


Ciao a tutti i nostri cari lettori,
Aihmè, stiamo per arrivare al termine del nostro tour tra le meravigliose università milanesi, ma adesso siamo pronti per presentarvi una tra le università di cui avrete più sentito parlare (ovviamente dopo la nostra!!!): l'università Bocconi.
La Bocconi è una tra le università più storiche di Milano e sicuramente una tra le più conosciute di fama, infatti penso che un po tutti la conosciamo, anche solo per nome.
La Bocconi, si trova situata molto vicino alla nostra sede di IED: Moda Lab, all'interno di un quartiere che viene denominato da tutti i ragazzi come "Zona Bocconi". Questo, per il fatto che all'interno di quella zona vi sono una miriade tra locali di ristorazione, copisterie e negozi vari che sono convenzionati con gli studenti delle varie facoltà della Bocconi.
A proposito di questo tour, abbiamo voluto proporvi direttamente il parere di Stefano (il fratello di un componente del gruppo) che da poco si è laureato in Economia Aziendale in Bocconi.
Stefano ci racconta che la scelta di proseguire i suoi studi era ricaduta inizialmente su diverse università, tra cui Bicocca e Statale. In seguito però, spinto anche dal consiglio dei propri genitori ha scelto di entrare in Bocconi. Ci dice che entrare in Bocconi, non è semplicissimo, in quanto è fondamentale una buona valutazione alla maturità e bisogna passare un test di ingresso, tutto riguardante temi di logica... Alquanto tosto!!!
Studiare in Bocconi secondo Stefano ti permette ti permette di trovare un lavoro sicuro, permanente, e pertinente con gli studi che lui ha fatto. Infatti tra le sue aspettative c'è sicuramente quella di trovare un lavoro in banca o comunque in imprese importanti, all'interno delle quali poter avviare una buona carriera lavorativa.
Stefano ci spiega che la vita in Bocconi è molto diverse da quella che potrebbe essere la nostra "comunità IED". Ogni persona va dritta al raggiungimento dei propri obiettivi, tutti sono decisi ad "arrivare", senza guardare nessuno in faccia. Questo infatti non aiuta sicuramente il crearsi delle amicizie all'interno dell'università, causa il fatto che ci sono persone più simili a te con le quali riesci a legare, mentre con altre non è possibile farlo. Stefano ci spiega che essendo una persona molto semplice e di umili principi, si è sempre trovato molto bene con persone uguali a lui che rappresentano circa il 10% degli studenti totali. Il restante 90% invece è composta da quei ragazzi definiti "i figli di papà", con i quali lui ha sempre sentito di non avere nulla da spartire. Inoltre fra gli studenti dei vari corsi non c'è integrazione, non vengono proposti lavori di gruppo da svolgere insieme e ciò non permette nemmeno una giusta conoscenza tra tutti gli studenti.
Il rapporto con i professori non è con tutti uguali. Con alcuni il rapporto è molto formale, freddo e distaccato, sicuramente per il fatto che le lezioni sono seguite da un numero molto elevato di partecipanti, mentre con altri il rapporto è molte volte scherzoso, infatti non mancavano durante le lezioni momenti di risa o scherza ci racconta Stefano.
Tra le materie del suo corso, che Stefano ha sempre preferito, c'è contabilità e bilancio. questo perchè nei suoi precedenti studi liceali, gli è sempre piaciuto lavorare e giocare con i numeri... Strana passione?!?
Ma parlando dell'organizzazione della Bocconi, Stefano ci racconta che l'università è in grado di fornire parecchi servizi tra cui ristorazione, caffetteria, biblioteca, libreria/cartoleria, palestra e inoltre una serie di dormitori per gli studenti stranieri di varie nazionalità... Insomma si trattano bene questi studenti della Bocconi!!!
Per concludere vogliamo rassicurarvi sul futuro di Stefano. In questo momento sta svolgendo una serie di colloqui all'interno di numerose banche, di grande fama; quindi ben presto riuscirà a trovare un lavoro degno delle sue aspettative... Buona fortuna!!!
Immancabile ora il nostro commento, che è sicuramente il più atteso da tutti i nostri lettori. Che dire, il servizio offerto sembra molto ben organizzato e per gli amanti degli studi economici e finanziari è sicuramente una tra le scelte migliori.. Ora resta a voi valutare...
Sperando di esservi stati come sempre di aiuto..
Un saluto a tutti!!!


Simo, Virgi, Ale e Michi


1 commento:

Denise Castaldo ha detto...

Eh ciao leggevo il tuo post e ho notato che sono passati 9 anni dalla tua laurea. Com'è andata??? Hai trovato il lavoro in banca o altro? Stai facendo ciò che desideravi?